Il «Swiss Radioplayer» è attivo

Berna, 30 agosto 2018. Come annunciato a maggio, le tre associazioni radiofoniche svizzere, ossia l’Associazione delle radio private svizzere (VSP-ARPS), l’Unikom e l’Unione romanda delle radio regionali (RRR), hanno lanciato insieme alla SRG SSR il «Swiss Radioplayer».

Il 2 maggio, le tre associazioni radiofoniche svizzere VSP-ARPS, Unikom e RRR avevano annunciato insieme alla SSR il lancio del «Swiss Radioplayer»*. Oggi, in occasione del Swiss Radio Day, la soluzione settoriale è stata presentata a Zurigo ed è ora attiva. Il progetto è stato realizzato negli ultimi tre mesi sotto la direzione di Roland Baumgartner (ANROB Consulting GmbH). Già da ora, sulla piattaforma sono presenti circa 130 reti radiofoniche svizzere, che possono essere trovate attraverso il web player o l’app del Radioplayer per lo smartphone e ascoltate nella migliore qualità.

Servendosi di una banca di metadati standardizzata a livello internazionale, la nuova generazione di dispositivi ibridi (OUC, DAB+ e diffusione IP/internet) indirizza automaticamente gli ascoltatori verso i vettori di diffusione disponibili. Ciò permette sia al settore che agli ascoltatori di reperire facilmente la propria emittente preferita all’interno del mondo digitale. L’app del Swiss Radioplayer può essere utilizzata su tutti i terminali digitali, ad esempio anche su quelli a comando vocale come Alexa di Amazon, Siri della Apple, Chromcast di Google o SONOS, semplificandone l’utilizzo. Il Radioplayer è integrato inoltre in tutti i sistemi CarPlay e Android Auto Entertainment.

Jürg Bachmann, presidente dell’Associazione delle radio private svizzere (VSP-ARPS): «Sono molto felice che il Swiss Radioplayer abbia potuto essere realizzato in così poco tempo e che già così tante radio abbiano aderito a questo progetto settoriale. Grazie a questa visibilità comune e all’integrazione in una soluzione europea, le radio private svizzere saranno reperibili anche su Internet e aumenteranno la loro audience».

Al fine di garantire il funzionamento del player, le tre associazioni hanno istituito insieme alla SSR la Swiss Radioplayer GmbH, detenuta in parti uguali dai cofondatori (25% ciascuno).

* Il «Radioplayer» è una soluzione internazionale del settore radiofonico sviluppata su iniziativa della BBC sotto la guida di «Radioplayer Worldwide». Il «Radioplayer» è già in uso in diversi Paesi: Regno Unito, Germania, Austria, Belgio, Norvegia, Canada e Perù. In fase di pianificazione: Italia, Francia e altri.

Per domande dei media:
Jürg Bachmann, presidente VSP-ARPS
+41 79 600 32 62
juerg.bachmann@privatradios.ch

Edi Estermann, responsabile Ufficio stampa SSR
+41 31 350 95 95
medienstelle.srg@srgssr.ch

Stay up to date!